Psicologa e Psicoterapeuta

Gestualità al tempo delle mascherine

Oggi, vorrei porre l’attenzione su un comportamento particolare, che negli ultimi tempi mi è capitato di osservare, da quando indossiamo le mascherine anti contagio, nelle relazioni con altre persone. Il popolo italiano è conosciuto nel mondo per la sua gestualità molto espressiva e significativa che accompagna il linguaggio verbale oltre a quello non verbale, tant’è che spesso ne è benevolmente stigmatizzato all’estero. La mia attenzione, però, riguarda in modo particolare la gestualità delle mani, quando si parla indossando la mascherina,...

Continua a leggere

PSICOLOGIA SENZA FRONTIERE

SPAZIO DEDICATO AGLI ITALIANI E ALLE ITALIANE ALL’ESTERO CHE, NON POTENDO RIENTRARE NEL LORO PAESE D’ORIGINE, DESIDERANO SENTIRSI “A CASA” IN UN MOMENTO DI DISAGIO O DI DIFFICOLTÀ PSICOLOGICA. PER RISCHIESTA DI INFORMAZIONI CONTATTAMI. In tempi di chiusura di frontiere e di confini invalicabili, per evitare i contagi dal Covid19, che rallentano o bloccano il libero movimento delle persone, la Psiche viaggia e si sposta. La pandemia ha prodotto, da una parte, il distanziamento sociale, ma dall’altra la vicinanza virtuale,...

Continua a leggere

Sogni in Casella……..lievitano!

L’attività onirica lievita! Sì, lievita, come un panettone, che compare in un sogno imbucato nella casella dei sogni. Sono diversi gli spunti che i sognatori e le sognatrici hanno fornito, inviando i loro contributi nella casella dei sogni. Per quanto l’estate e le vacanze abbiano consentito di “dimenticare” la quarantena vissuta nei mesi precedenti e il virus annesso, il nostro inconscio ha continuato a elaborare l’esperienza per attenuare le conseguenze psicologiche derivanti. Il panettone, per esempio, che il sognatore descrive...

Continua a leggere

Sogno di una notte di mezza estate……….in casella

Continua il viaggio onirico, iniziato durante la quarantena obbligata dallo stato di emergenza per il  Covid19,  con la lettura dei sogni inviati nella casella riservata.  I lettori-onirici del mio sito anche nella fase post-quarantena  hanno condiviso i loro sogni e oggi  ritiriamo la posta per evaderla,  come sempre. I sogni sono sempre la cartina tornasole di una fase che l’umanità attraversa, sia a livello individuale sia collettivo. L’attività onirica è stata molto fiorente durante la quarantena, quando il corpo era...

Continua a leggere

POMERIGGIO

Difficile ripercorrere nella memoria una sensazione antica, evocativa di una leggera aria fresca estiva che accompagnava i preparativi del cambio di abiti per l’uscita pomeridiana. Un profumo inebriante si diffondeva tra le stanze illuminate dal sole del tramonto. Tanta cura nei dettagli più semplici e discreti per oltrepassare la soglia di casa: un momento speciale e unico. Quella percezione legata all’olfatto è ancora indelebile. Un ricordo fatto di immagini, ma soprattutto di odori, composti da tante particelle invisibili che si...

Continua a leggere

In attesa del rilassamento sonoro!

Chi frequenta il mio sito e la mia pagina, ha seguito con molto interesse l’iniziativa lanciata nel mese di marzo scorso relativa al rilassamento sonoro con arpa celtica, che associo alla mia attività di psicoterapeuta. I giovedì di prova gratuita programmati sono stati sospesi, a causa della quarantena imposta dal Covid19, per motivi di sicurezza, nonostante ci fossero iscrizioni. Appena possibile la prova di rilassamento sonoro sarà rilanciata perché è mio intento dare la possibilità a chi lo desidera di...

Continua a leggere

Artemisia Gentileschi

Anniversario della nascita di Artemisia Gentileschi

Oggi ricorre l’anniversario della nascita di Artemisia Gentileschi, 8 luglio 1593, pittrice coraggiosa e artista indomabile. Quattrocentoventisette anni  sembrano tantissimi, ma nella realtà la vita di Artemisia è molto vicina e simile a quella di tante donne che oggi cercano di trovare una loro strada con fatica e determinazione, soprattutto se scelgono mestieri non consueti per una donna.

Continua a leggere