Psicologa e Psicoterapeuta

solstizio d’estate

Solstizio d’estate   Qualcosa cambia, nell’aria, nel cielo, tra  le fronde degli alberi trafitte dai raggi del sole e nell’alone opacizzante che avvolge la luna, in estate qualcosa cambia.   La sensazione è  di una impercettibile,  lenta trasmutazione della vita. Cosa accade? Si  oltrepassa  la porta del solstizio d’estate quando  il sole raggiunge lo zenit nella sua parabola ascendente e  avvia quella discendente.  Il vento elettrizza l’aria rendendola  rovente, il termometro sale e l’atmosfera si fa rarefatta.   Nulla è...

Continua a leggere